Seguimi in Twitter Seguimi in Facebook Seguimi in Pinterest Seguimi in LinkedIn Seguimi in Google+ seguimi  in stumbleupon Sottoscrivi il feed

social media, acquisti, internet fotografia, digitale, instagram, edicola, on line parlamento italiano, stipendi, edicola, on line salar, uyuni, bolivia, peru zona euro, italia Cina, manager, economia, globalizzazione arte moderna, monumenti futuristici, Jugoslavia giulio andreotti, politica, maffia africa, XXI secolo, edicola, on line pulitzer, foto, premio

luglio 29, 2014

Le incredibili sculture flessibili di carta di Li Hongbo.

Dimentichiamo per un attimo le stampanti 3D: è la carta la nuova frontiera dell’arte grazie al lavoro sapiente di un mastro libraio cinese.

Nato a Jilin, nella Cina nordorientale, Li Hongbo vive a Pechino e alla recente fiera Art Miami (dicembre 2013) ha conquistato collezionisti, curatori e galleristi con le sue camaleontiche sculture low-tech di carta.

Le sue opere sono riproduzioni di: “oggetti familiari (come vasi, volti, scheletri, seni, tronchi d’albero), all’inizio non pensi che possano muoversi, ma quando li apri o li solleciti scateni una trasformazione che non lascia indifferenti”.

Le sculture flessibili sono ispirate alle tradizionali decorazioni di carta utilizzate durante matrimoni e celebrazioni e sono state portate da Hongbo alle estreme conseguenze.

Li-Hongbo-1

li hongboli hongbo1li hongbo2li hongbo3li hongbo4li hongbo5li hongbo6li hongbo7li hongbo8li hongbo9li hongbo10li hongbo12

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

0 commenti:

Raccomandati Se Ti Piacciono

Natura & Ambiente

Italia Photo Gallery

Internet, Software,Tech & SEO