Seguimi in Twitter Seguimi in Facebook Seguimi in Pinterest Seguimi in LinkedIn Seguimi in Google+ seguimi  in stumbleupon Sottoscrivi il feed

social media, acquisti, internet fotografia, digitale, instagram, edicola, on line parlamento italiano, stipendi, edicola, on line salar, uyuni, bolivia, peru zona euro, italia Cina, manager, economia, globalizzazione arte moderna, monumenti futuristici, Jugoslavia giulio andreotti, politica, maffia africa, XXI secolo, edicola, on line pulitzer, foto, premio

giugno 13, 2009

Ferrari iscritta al Mondiale. E Maranello si dissocia

Il team di Maranello figura tra le squadre iscritte dalla Fia senza riserva alla stagione 2010, ma ribadisce: "Se le condizioni restano queste non ci saremo". McLaren, Renault, Red Bull, Toro Rosso, Toyota, Bmw e Brawn ammesse con riserva. Entrano tre nuove squadre: Manor GP, Campos GP e US F.1

C'è anche la Ferrari nella lista dei team iscitti dalla Fia al prossimo Mondiale. Il team di Maranello figura tra le squadre iscritte senza riserva al Mondiale 2010 di Formula 1. Lo ha reso noto la Federazione internazionale (Fia) dal proprio sito ufficiale. Con il team di Maranello, risultato iscritte senza condizioni Toro Rosso, Red Bull, Williams e Force India. Le 3 nuove squadre ammesse sono Manor Grand Prix, Campos Grand Prix e US F1. Sono iscritte con riserva McLaren-Mercedes, Bmw Sauber, Renault, Toyota, Brawn GP, Red Bull e Toro Rosso. "Queste 5 squadre - rende noto la Fia - hanno presentato iscrizioni con riserva. La Fia le ha invitate a cancellare le condizioni poste dopo i colloqui che dovranno terminare entro venerdì 19 giugno".

MARANELLO NON CI STA — Ma la posizione della Ferrari non resta affatto conciliante. Questo il comunicato ufficiale della Ferrari dopo la decisione della Fia: "In merito alla pubblicazione della lista degli iscritti al Campionato del Mondo FIA di Formula 1 del 2010, che comprende anche la Ferrari come iscritta senza condizioni - si legge - la Ferrari desidera riaffermare quanto segue: il 29 maggio scorso la Ferrari ha presentato un'iscrizione al Campionato del Mondo Fia di Formula 1 soggetta a determinate condizioni.

DEM Poker For Money

A tutt'oggi, tali condizioni non sono state soddisfatte; nonostante ciò e nonostante un invito scritto alla Fia a non procedere in tal senso, la Federazione ha incluso la Ferrari nella lista come partecipante senza condizioni al prossimo Mondiale di Formula 1. Al fine di evitare ogni dubbio, la Ferrari riafferma che non parteciperà al Campionato del Mondo FIA di Formula 1 del 2010 con un regolamento adottato dalla Fia in violazione di diritti della Ferrari sanciti da un accordo scritto con la Federazione stessa".
PARLA DOMENICALI — "A costo di sembrare noioso - ha detto il team principal, Stefano Domenicali, al sito media Ferrari - posso soltanto ribadire che la nostra posizione è rimasta sempre la stessa, sin dalla riunione del Cda del 12 maggio scorso. Due settimane fa avevamo presentato un'iscrizione condizionata ma, a tutt'oggi, le condizioni non sono state soddisfatte. Pertanto, non possiamo che ribadire che, stando così le cose, noi non potremo partecipare al campionato 2010". "La Formula 1 - ha aggiunto - ha bisogno di stabilità, di regole uguali per tutti e di un sistema di governance chiaro e condiviso. Quanto alla riduzione dei costi, nell'ambito della Fota abbiamo ottenuto già importanti risultati e abbiamo definito un pacchetto di ulteriori misure molto significativo, da attuare in maniera progressiva e controllata dalle squadre"
Ultime notizie, foto, video e approfondimenti su: cronaca, politica, economia, regioni, mondo, sport, calcio, cultura e tecnologia.

0 commenti:

Raccomandati Se Ti Piacciono

Natura & Ambiente

Italia Photo Gallery

Internet, Software,Tech & SEO